Home / News / Un giovane su tre si droga. Confindustria: « Nessuno può girarsi dall'altra parte»

Un giovane su tre si droga. Confindustria: « Nessuno può girarsi dall'altra parte»

La presidente Anna Mareschi Danieli ha aperto a Palazzo Torriani l’incontro conclusivo del progetto Sapremo, di educazione alla legalità e di promozione di stili di vita sani, che ha coinvolto oltre 500 studenti

Sono stati questi 500 gli studenti coinvolti: frequentano le classi seconde e terze di 10 istituti superiori di Udine e Cividale. A chiamarli a raccolta sono stati Questura di Udine, Dipartimento delle dipendenze dell’azienda sanitaria, Comune di Udine, Confindustria e Danieli.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori