Home / News / Trafugati, beni artistici finiscono in vendita online

Trafugati, beni artistici finiscono in vendita online

Recuperate dai carabinieri del Tpc (Tutela Patrimonio Culturale) due sedie intarsiate e un prezioso calice

I carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale di Udine hanno restituito alla Parrocchia di San Silvestro Papa di Premariacco una pisside rubata nel 1971. Il vaso sacro è stato individuato nell’abitazione di un ricettatore udinese che lo aveva messo in vendita online insieme ad altri beni artistici. Nella stessa circostanza, i militari dell’Arma hanno anche sequestrato due sedie di legno intarsiato di pregevole fattura che appartengono al Castello di Saciletto di Ruda, già dimora dei marchesi d’Angieri Pilo di Boyl di Putifigari - famiglia di nobili origini i cui discendenti risiedono oggi a Firenze - da dove, nel dicembre del 1977, erano state asportate a seguito di un furto.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori