Home / News / Mette in vendita un oggetto in rete: sottratti 4.500 euro

Mette in vendita un oggetto in rete: sottratti 4.500 euro

Ennesima truffa con il Postamat. Questa volta la vittima è di San Giovanni al Natisone

Nuova truffa online in Friuli. Questa volta a finire nel mirino dei malviventi è stato uomo di San Giovanni al Natisone che, con la sua carta di credito, anziché ricevere i soldi dall'acquirente di un bene che aveva messo in vendita in rete, s'è visto prosciugare il suo conto di 4500 euro. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Palmanova.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori