Abbattuta la fiamma della Ferriera di Servola, cade un altro simbolo

La colonna di ferro, dalla quale fuoriusciva l'alta fiammata alla 'Blade runner', è stata demolita il 5 novembre per sempre
Giancarlo Virgilio
loading...

La colonna in lamiera che sorreggeva e alimentava la ‘fiamma’ di Servola è stata abbattuta per sempre. E’ accaduto il 5 novembre quando gli operai alla demolizione hanno fatto a pezzi un altro simbolo dell’impianto siderurgico di Trieste, nato nel 1896 e realizzato dalla Krainische Industrie Gesellschaft di Lubiana sotto l’Impero Austro-Ungarico.

Dopo lo storico accordo firmato a giugno scorso e lo spegnimento dell’area a caldo avvenuto l’8 aprile scorso, in pieno lockdown, prosegue l’opera di riqualificazione dell’area della Ferriera.

Buona parte della zona un tempo dedicata alla produzione di ghisa, ad eccezione del laminatoio Arvedi, sarà riconvertirà in piattaforma logistica attraverso un investimento di 300 milioni di euro che ha come obiettivo il mantenimento dei livelli occupazionali e la bonifica.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia