Abusi sui piccoli del San Luigi Calcio, il presidente: «Esonerato in 4 giorni»

“Una situazione tristissima, che non auguro a nessun presidente”. Così Ezio Peruzzo, presidente del San Luigi Calcio, commenta a Telefriuli la vicenda che ha portato all’arres...
Alessandra Salvatori
loading...

“Una situazione tristissima, che non auguro a nessun presidente”. Così Ezio Peruzzo, presidente del San Luigi Calcio, commenta a Telefriuli la vicenda che ha portato all’arresto per abusi su minori di un allenatore delle giovanili della sua società.

“Lavoriamo da decenni con i giovani e mai mi sarei aspettato di affrontare una cosa del genere” racconta ancora a Telefriuli Peruzzo.

“Noi abbiamo la coscienza a posto e sappiamo di aver fatto tutto il possibile, ma resta sempre un senso di colpa e la paura di aver sbagliato qualcosa. Fortunatamente ho una società forte che mi aiuta a guardare avanti e abbiamo il sostegno delle famiglie”. Il presidente del San Luigi Calcio riferisce anche di come l’orribile vicenda sia venuta a galla: “Abbiamo scoperto tutto in dicembre e nel giro di quattro giorni questo allenatore è stato esonerato. Da un episodio segnalato, abbiamo fatto una piccola indagine. I casi sono diventati quattro e poi è scattata la denuncia. Scoprire che era tutto vero è stato bruttissimo“.

-Nella fotografia in alto il presidente Ezio Peruzzo-

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia