Accertamenti per Ehizibue, vittima di amnesia retrogada

Stato confusionale per il giocatore al rientro da Genova
Redazione

L’Udinese ha emesso un comunicato di aggiornamento dello stato di salute di Kingsley Ehizibue. Il laterale destro olandese ieri sera è rimasto vittima di uno scontro di gioco durante Genoa-Udinese. In quell’occasione, ha sottolineato l’Udinese, non era stato autorizzato l’ingresso dei sanitari, nonostante il giocatore avesse riportato un trauma cranico. Al rientro da Genova, a seguito di un’amnesia retrograda accusata dal calciatore e del suo stato confusionale, Ehizibue è stato sottoposto ad accertamenti all’ospedale di Udine, che hanno fortunatamente dato esito negativo. Il giocatore bianconero è stato dimesso questa mattina e ora è in buone condizioni.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia