Al Parco del Cormor: tenta un approccio sessuale poi gli strappa la collana d’oro

Voleva 500 euro in cambio del monile invece è arrivata la Polizia di Stato: ecco cosa è successo
Redazione

Tenta un approccio sessuale poi gli strappa la collanina d’oro. Tenta l’estorsione ma arriva la polizia di Stato. Vediamo cosa è successo.

Il 12 giugno scorso, intorno alle 11, il personale della Squadra Mobile della Questura di Udine, è intervenuto al Parco del Cormor perché un pensionato di 60 anni, che aveva appena fatto degli acquisti in un centro commerciale lì vicino, diceva di essere stato avvicinato da un giovane con l’accento straniero. 

Il sessantenne stava facendo due passi all’interno dell’area verde.

Dopo aver scambiato alcune parole, lo sconosciuto ha tentato un approccio sessuale. Nel contempo gli ha strappato dal collo la collanina d’oro che indossava. La vittima ha chiesto al giovane di restituire il monile ma il ragazzo, con fare minaccioso, ha risposto che glielo avrebbe restituito solo di fronte alla corresponsione della somma di 500 euro.

Non avendo con sé tutti quei soldi, il pensionato ha detto al ragazzo che si sarebbe recato al bancomat più vicino; tutto questo per guadagnare tempo.

Appena è riuscito a salire in auto, infatti, ha chiamato la polizia di Stato, spiegando quello che stava accadendo. Gli agenti della Squadra Mobile hanno raggiunto il Parco del Cormor e hanno identificato il ragazzo. Era nascosto tra i cespugli.

lo hanno seguito mentre con il pensionato stava facendo lo scambio di soldi. A quel punto lo hanno arrestato.

Si tratta di un giovane senza fissa dimora in Italia. A seguito della perquisizione fatta nella sua abitazione, è stata rinvenuta, nascosta dentro un pacchetto di sigarette, la collanina d’oro giallo rubata poco prima la vittima. L’uomo è finito in manette per tentata estorsione e si trova rinchiuso nel carcere di Udine.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia