Alla Navarria il derby friulano di spada femminile

Per la spadista di Carlino è il quarto titolo in carriera
Redazione

La finale dei Campionati Italiani Assoluti di spada femminile disputata ieri sulle pedane del PalaMariotti di La Spezia è stata un derby friulano. Di fronte c’erano Mara Navarria, atleta carlinese dell’Esercito che da questa stagione si allena a Scherma Treviso, e Giulia Rizzi, udinese delle Fiamme Oro che si allena e vive in Francia. La vittoria è andata a Mara Navarria con il punteggio di 15-11. Per l’atleta formatasi alla Gemina 
Scherma di San Giorgio di Nogaro con il Maestro Dario Codarin è il quarto titolo in carriera.
Partite dalla 3a (Mara Navarria) e dall’8a (Giulia Rizzi) posizione del ranking, le due friulane hanno dominato la gara. Entambe hanno vinto tutti gli incontri di girone conquistando rispettivamente il primo e il terzo posto del seeding dell’eliminazione diretta. Negli incontri a 15 stoccate Giulia Rizzi non ha permesso a nessuna delle sue avversarie di raggiungere quota 10, mentre Mara Navarria ha dovuto faticare solamente nel match di semifinale, vinto alla priorità sulla rivale di sempre, Rossella Fiamingo. Equilibrato il match di finale che l’atleta di Carlino è riuscita a chiudere solamente nelle fasi finali.
Così un’emozionata Mara Navarria al termine della gara: “Ho sempre voglia di migliorarmi, con questo spirito, lavorando sodo, sono riuscita a portare a casa questo quarto titolo che per me rappresenta un grande traguardo e un’iniezione di fiducia in vista dell’Europeo di Plovdiv”. 
Entrambe saranno in gara oggi nella gara che assegnerà il titolo a squadre di A1.

(Foto: Bizzi)

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia