Ana San Giorgio di Nogaro raccoglie 55 quintali di cibo per le persone bisognose

Penne Nere
Redazione

Il Gruppo Ana di San Giorgio di Nogaro, in collaborazione con i 5 supermercati locali, Eurospar, Despar, Eurospin, Conad e In’s, ha organizzato il “Girotondo della Solidarietà”, una raccolta di generi alimentari che sono poi stati consegnati al Centro di Ascolto foraniale della Caritas in contatto con l’assistenza sociale, per essere successivamente distribuiti a chi si trova in stato di bisogno, seguendo le segnalazioni e le richieste d’aiuto già pervenute.

L’iniziativa si è svolta dal 27 aprile e fino tutto il 2 maggio sono stati acquistati e donati generi alimentari, sistemati dagli Alpini, subito i 55 quintali sono stati consegnati alla Caritas dai volontari della squadra comunale di Protezione Civile e saranno messi a disposizione dei più bisognosi della zona di San Giorgio già nei prossimi giorni.

Raccolti soprattutto pasta, legumi, pelati, tonno, zucchero, biscotti, riso, carne in scatola, latte e olio

Gli Alpini dell’ANA di San Giorgio, dunque, anche in questo particolare momento hanno pensato agli altri, ai più deboli, ai bisognosi della zona. Nei supermercati i cittadini di San Giorgio si avvicinavano alle Penne Nere, muniti di mascherine e guanti, per lasciare in mani sicure parte della spesa appena fatta, sapendo, in quel modo, di aiutare chi si trova in difficoltà.

Infatti per una settimana nei 5 supermercati sangiorgini si sono alternati volontariamente più di 20 Alpini che con la loro presenza hanno reso possibile la raccolta di quasi 55 quintali di generi alimentari.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia