Anagrafe di Udine ingolfata, oltre 5 mesi di attesa per rinnovare i documenti

L'intasamento è stato causato dalle proroghe avvenute nel 2020 con l'inizio della pandemia e l'avvio del lockdown. Il Comune corre ai ripari
Giancarlo Virgilio
loading...

L’anagrafe di Udine è letteralmente subissata dalle richieste per rinnovare le carte d’identità, scadute o in scadenza. Gli udinesi che provano a prenotare il servizio per il rilascio del documento elettronico devono attendere almeno 5 mesi prima di trovare un posto disponibile sul calendario digitale dell’ufficio anagrafe. Ad oggi, a meno di qualche defezione e dei casi urgenti, i primi appuntamenti prenotabili sono solamente quelli di metà settembre.

L’amministrazione è decisa a smaltire tutte le vecchie richieste entro il prossimo dicembre. L’obiettivo è di rimettersi in pari con il lavoro per l’inizio del 2022. Proprio per questo, il Comune ha adottato alcune soluzioni. Tra queste, l’assunzione di tre nuovi dipendenti e il prolungamento dell’orario dedicato alle richieste telefoniche dei cittadini. A breve, inoltre, sarà anche ripristinato il servizio postale che con una lettera avvisa i cittadini della scadenza dei documenti a sei mesi dal termine.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia