Anatra depone uova al parco in Chiavris: “fate attenzione!”

La cova delle uova al confine con l'asilo San Marco
Giancarlo Virgilio

Anziché le rive della Roggia di Udine, un’anatra ha deciso di deporre le sue uova all’interno del Parco Brun in Chiavris, area verde di Udine molto frequentata da grandi e piccini, sia di giorno che di sera. Lo ha fatto a ridosso del recinto del parco, al confine con il giardino della Scuola Materna San Marco.

Proprio per questo, una solerte mamma ci ha segnalato la posizione per fare in modo che la cova possa avvenire in tutta tranquillità, mettendo al riparo le uova dal rischio palloni, biciclette, pedoni e altri pericoli vaganti.

Con l’arrivo della primavera sono molte le uova che si sono schiuse in questi giorni. Non è raro vedere mamme anatre indaffarate nell’addestrare pulli e paperotti tra i corsi d’acqua presenti nel capoluogo friulano. Nonostante i divieti di offrire loro pane, sono molti i cittadini che lasciano prodotti di questo tipo, anche ai piedi degli stessi cartelli. Il pane non è indicato perché non apporta i grassi necessari ma si limita a dare una sensazione di gonfiore, inoltre l’alimentazione fatta di pane bianco o pasta crea un eccesso di carboidrati che si trasformano in zuccheri.

Generalmente la femmina di anatra comincia a covare dopo aver deposto dalle 7 alle 11 uova: solo lei si occupa della cova che dura 28 giorni. Il maschio, invece, rimane spesso nei pressi del nido e accompagna la femmina quando esce dal nido. Ciò avviene una o due volte al giorno, in generale per 30–60 minuti alla mattina e alla sera.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia