Entra in casa dell’anziana per venderle la frutta e la deruba

Condannata 47enne di Majano
Hubert Londero
loading...

Entra in casa dell’anziana per venderle la frutta e, approfittando della sua invalidità, le svuota il portafoglio. Per questo il Tribunale di Udine ha condannato Sara Held, 47 anni residente a Majano, a 8 mesi di reclusione per furto aggravato.

L’episodio è accaduto un anno fa a Verzegnis. La 47enne si presentò a casa di una signora di 77 anni, offrendole una cassetta di pesche al prezzo di 20 euro. Conclusa la vendita e incassato il denaro, si approfittò del fatto che l’anziana era bloccata sulla poltrona per problemi di deambulazione prendendo 50 euro dal portafiglio posato su una cassapanca alle spalle della padrona di casa.

Il difensore della 47enne, l’avvocato Nicoletta Menosso, ha annunciato ricorso in appello. “Siamo certi – ha commentato – dell’innocenza della nostra assistita. Non c’è la prova che nel portafoglio ci fosse del denaro”, ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia