Anziani smascherano il truffatore: spintonati, finiscono a terra

A Tavagnacco ad una 87enne strappata dalle mani una busta con 4mila euro
Alberto Comisso

Spintonati e caduti a terra dopo aver smascherato il truffatore. Due coniugi di 91 e 86 anni, residenti a Lignano, sono finiti all’ospedale riportando una prognosi di 7 e 10 giorni.

Erano stati contattati al telefono da una persona che aveva detto loro che avrebbero dovuto pagare 10mila euro perché diversamente il figlio, coinvolto in un incidente stradale, sarebbe finito in carcere. Quando però gli anziani hanno capito da quello che si è spacciato per un carabiniere che la storia raccontata era poco credibile, lui, prima di andarsene, li ha spintonati facendoli cadere a terra.

Un episodio simile si è verificato a Tavagnacco, in via Gorizia. La vittima, un anziana di 87 anni, aveva pronta una busta con 4mila euro da consegnare a quello che, ancora una volta, si era spacciato per un carabiniere. Busta che l’uomo ha strappato dalle mani della donna, staccando poi il filo del telefono di casa. Ed è scappato.

Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia