Anziano ruba 400 kg di rame per arrotondare la pensione

È stato pizzicato all'interno della vecchia cartiera armato di cariola e cesoie. L'uomo è stato arrestato
Paola Treppo

Anziano udinese ruba 400 kg di rame per arrotondare la pensione. L’uomo è stato pizzicato dai carabinieri della stazione di Campoformido all’interno della vecchia cartiera Romanello, da tempo chiusa.

L’uomo, 66 anni, senza precedenti, era armato di carriola e cesoie; è stato arrestato. Gli uomini del maresciallo maggiore Giovanni Sergi lo hanno trovato con 50 chili di rame all’interno della struttura.

Una perquisizione eseguita poi nella sua casa ha portato a rinvenire altro rame, sempre rubato in cartiera, per un totale di 400 kg del prezioso metalli. Il rame ha un valore di mercato di 4 euro al chilo.

Immagine di repertorio

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia