Anziano versa online 200 mila euro, i soldi scompaiono: denuncia per truffa

Vittima un 85enne di Cervignano del Friuli, che si è rivolto alle forze dell'ordine anche per accesso abusivo a sistemi informatici
Matteo Femia
loading...

Un 85enne di Cervignano del Friuli ha denunciato di essere rimasto vittima di una presunta truffa online per un valore di quasi 200 mila euro. L’uomo ha raccontato infatti alla locale stazione dei Carabinieri di aver messo a punto 14 bonifici per degli investimenti a favore di una società con sede all’estero, dalla quale ha successivamente ricevuto una comunicazione di come i soldi da lui versati fossero andati perduti. L’anziano si è quindi rivolto alle forze dell’ordine denunciando di essere rimasto vittima di truffa e accesso abusivo a sistemi informatici. Il danno economico non era coperto da assicurazione e l’85enne ha perduto così la consistente somma da lui investita. I Carabinieri indagano per ricostruire l’intera vicenda e risalire ai destinatari del versamento compiuto dall’uomo. Nei giorni scorsi diversi anziani, soprattutto nel Goriziano, avevano denunciato di essere rimasti vittime di raggiri, perpetrati però con la classica tecnica del finto incidente occorso ad un parente stretto per la cui assistenza sarebbe stato necessario denaro contante.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia