Asili nido a Udine, ecco le ‘vere’ tariffe del Comune di Udine

Le precisazioni del Comune dopo l’indagine di CittadinanzAttiva, che segnalava in città i costi più alti del Fvg
Redazione

Udine è stata indicata dal Rapporto di CittadinanzAttiva come la città più cara tra i capoluoghi di provincia del Friuli Venezia Giulia per la spesa mensile degli asili nido. “A precisazione di quanto emerso, ovvero che la retta a Udine è di 395 euro a fronte di una media regionale di 362, riportiamo i seguenti dati che contribuiscono a chiarire quale sia il reale ammontare delle rate per le famiglie udinesi che usufruiscono del servizio dell’asilo”, precisa in una nota il Comune.

Il numero di utenti assoggettati al tariffario del Comune di Udine e che frequentano i nidi, comunali o convenzionati, sono 347. Di questi, 256 usufruiscono dell’Abbattimento Regionale o del Fondo sociale Europeo che permette loro di ridurre notevolmente le spese, fino a raggiungere una rata mensile pari a zero. Trenta famiglie pagano la retta mensile intera, senza agevolazioni, perché non possiedono i prerequisiti per beneficiare della riduzione, avendo un Isee superiore a 30.000,01 euro e un solo figlio. Ma possono comunque accedere al Bonus nido dell’Inps (che non necessita dell’attestazione Isee) per riscattare una parte della retta”.

“Nel dettaglio, una famiglia tipo composta da tre persone (due genitori e un minore di età 0-3 anni) con un indicatore Isee pari a 19.900 euro è chiamata a pagare la retta intera (per il servizio a tempo pieno con frequenza fino alle 16 per cinque giorni a settimana). Al totale, però, viene scalato o il beneficio regionale – che ammonta per questa fascia di Isee a 168 euro – oppure il Fondo Sociale Europeo pari a 300 euro; per la somma rimanente il genitore può richiedere il Bonus Inps, come già riportato”, continua il Comune.

“Mi dispiace constatare – afferma l’Assessore all’Istruzione, Elisa Asia Battaglia – che su alcune testate giornalistiche vengano riportate informazioni incomplete riguardo alla spesa che le famiglie udinesi sostengono per l’iscrizione agli asili nido della nostra città. Se è indiscutibile che a Udine l’ammontare della rata intera superi la media regionale, non bisogna dimenticare che esistono numerose agevolazioni che permettono di abbattere i costi delle singole rette. L’Amministrazione comunale è sempre attenta ai bisogni delle famiglie. Ritengo, quindi, che sia corretto fornire sempre un’informazione completa per garantire agli utenti di conoscere e usufruire dei servizi e delle agevolazioni di cui hanno bisogno”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia