Entro il 2024 sarà pronto il nuovo asilo di Udine est: ospiterà 180 bimbi

Sarà sia nido che scuola per l'infanzia. Cantiere in partenza tra tre mesi. Costo dell'opera di quasi 5 milioni e mezzo
Giancarlo Virgilio

Negli spazi che un tempo ospitavano l’ex caserma Osoppo sorgerà entro il 2026 il nuovo grande polo per l’infanzia di Udine. 180 bambini – fino ai 6 anni di età – troveranno posto nella struttura che sorgerà all’interno dell’area coinvolta dal progetto di rigenerazione urbana ‘Experimental City’.

La Giunta De Toni ha approvato il progetto definitivo relativo al nuovo asilo di via Adige che unirà i servizi offerti da un nido a quelli garantiti da una scuola dell’infanzia.

Il plesso – già annunciato sotto la precedente amministrazione – sarà dotato di 7 aule, una cucina e 3 stanze riservate alle attività dei bimbi più piccoli.

Il progetto prevede la demolizione di due edifici e la costruzione – su un’area di 3mila metri quadri – di nuove strutture realizzate con materiali prefabbricati. 

La costruzione del polo inizierà a marzo 2024 e sarà possibile grazie ai quasi 5 milioni e mezzo ottenuti attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

“Il polo – ha commentato l’Assessore all’Istruzione Pirone – rafforzerà l’offerta educativa pubblica, il contrasto alla denatalità e la parità di genere”. “L’immobile – ha aggiunto l’Assessore ai lavori pubblici Marchiol – sarà immerso nel verde, sarà sostenibile, funzionale e garantirà i migliori standard energetici”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia