Aspiranti chef e camerieri, ripuliscono a fondo la macchina di un compagno

Denunciati per furto aggravato e minacce due “amici”
Paola Treppo

Si trovano a Udine per fare uno stage come camerieri e cuochi. Si conoscono a Udine e sono tutti e tre originari dell’Abruzzo. Per dividere le spese di soggiorno, condividono la stessa stanza e il più grande d’età, un 44enne della provincia di Chieti mette a disposizione la sua auto per gli spostamenti. L’ultimo giorno di permanenza il 44enne va alla reception dell’hotel per pagare il conto, ma non trova la sua carta di credito. Si ricorda di averla lasciata in auto, la cerca e scopre che dall’abitacolo non manca solo quella ma anche dei contanti che teneva per le emergenze. Si rivolge allora ai carabinieri. I militari della stazione di Udine est, comandata dal maresciallo capo Andrea Ercole, visionano le immagini dell’hotel e scoprono che ad aver ripulito a fondo la macchina sono proprio i due colleghi di corso. Si tratta di un 40enne e di un 32enne anch’essi abruzzesi che sono stati denunciati per il furto aggravato.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia