643 persone in attesa di una casa popolare nell’Isontino

Ater Gorizia soddisferà circa un centinaio di domande mentre sul fronte degli investimenti nel corso del 2024 ci saranno cantieri aperti per circa 11 milioni di euro
Matteo Femia
loading...

Ammonta ad 11 milioni di euro la somma economica degli interventi previsti da Ater Gorizia nel 2024. Si tratta di fondi legati al piano nazionale complementare al Pnrr: il cantiere più importante, che supera i 4 milioni di investimento, è quello di via Marega nel capoluogo isontino, dove sono in fase di riqualificazione palazzine che contano in tutto 68 alloggi.

Tra gli altri cantieri operativi nel 2024 ci sono quello su argine dei Moreri a Grado, in via Castellieri, via Valentinis e via Romana a Monfalcone, in via della Mochetta, in via Pola e all’ex collegio Filzi a Gorizia ed in via Bersaglieri a Fogliano Redipuglia.

I due Comuni a più alta richiesta abitativa nella provincia isontina sono Gorizia e Monfalcone, più staccati Ronchi, Staranzano, Cormons e Gradisca.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia