Auto e moto si scontrano in autostrada: un morto

La vittima, di Mestre, aveva 66 anni
Alberto Comisso
loading...

Un incidente stradale si è verificato ieri sera in A34. All’altezza di Gradisca d’Isonzo si scontrate una moto e una camion. A perdere la vita un uomo di 66 anni.

Tragico incidente ieri sera in A34. A perdere la vita è stato un uomo di 66 anni, di Mestre, che era in sella ad una moto Guzzi.

Erano da poco passate le 23.30 quando, per cause in corso di accertamento da parte della Polstrada di Gorizia, intervenuta sul posto per i rilievi e gli accertamenti del caso, la due ruote si è scontrata all’altezza dello svincolo di Gradisca d’Isonzo con un camion spagnolo condotto da un cittadino peruviano.

Non è chiaro se il motociclista, che a causa del violento urto è morto sul colpo nonostante i numerosi tentativi di rianimarlo da parte del personale sanitario, giunto sul posto con ambulanza ed automedica, nell’imboccare l’autostrada abbia urtato il mezzo pesante o sia stato il camion, sbandando, a travolgere la moto e conseguentemente il 66enne.

L’impatto, come detto, è stato tremendo e l’uomo è morto a causa delle gravissime lesioni riportate. Sulla moto, che è stata posta sotto sequestro dall’autorità giudiziaria, erano visibili alcune ammaccature in particolare ad una manopola del manubrio e ad un fanalino.

La salma, una volta ricomposta, è stata condotta nella cella mortuaria ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia