Autocertificazioni: dichiarano il falso al controllo. Doppia denuncia

Udine
Paola Treppo

Durante gli accertamenti eseguiti ieri in Questura, dalla Polizia di Stato di Udine, sulle autocertificazioni raccolte il giorno prima, è emerso che due ragazzi hanno dichiarato il falso agli agenti delle Volanti. Erano stati controllati con un terzo amico, intorno alle 13.30, in una via del centro capoluogo friulano. Hanno detto che avevano un appuntamento al Sert.

A seguito di un riscontro fatto in seguito dai poliziotti con il personale medico, è emerso che i due erano sì in carico al Sert ma avevano già ottenuto il loro medicinale. Avrebbero dovuto quindi già trovarsi nella loro casa. I due ragazzi, residenti in provincia di Udine, sono stati quindi denunciati per inosservanza del decreto “io resto a casa” e per falsa attestazione a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia