A Bicinicco si aggrava la conta dei danni

I danneggiamenti hanno colpito quasi la metà nelle abitazioni del paese e sfiorano i trenta milioni, Stamattina incontro a Mortegliano per fare il punto
Daniele Paroni
loading...

Si aggrava il bilancio dei danni sul territorio comunale di Bicinicco dopo l’ondata di maltempo dell’altra settimana. Nelle ultime ore si sono aggiunte ulteriori segnalazioni di danni che purtroppo offrono un quadro ancora più devastante rispetto a quello tracciato ieri in via provvisoria. I danni in totale ammontano complessivamente a trenta milioni di euro.

E’ il sindaco del paese a informarci la stima quasi definitiva: le abitazioni private hanno subito danneggiamenti per 11 milioni di euro, nei documenti protocollati e inviati dai cittadini le auto bersagliate dalla grandine presentano un danno complessivo di un milione e trecentomila euro, gli edifici produttivi per 1milione e trecentomila euro mentre, dato già emerso, lo stabilimento della Bipan segnala danni per 15 milioni di euro.

Questa mattina c’è stato un briefing in municipio a Mortegliano fra le varie forze in campo per fare il punto della situazione, incontro che si rinnoverà ogni giorno. E in questo momento cosi difficile a Bicinicco c’è stato un ritrovo fra i volontari del soccorso alpino di Bolzano e il gruppo volontari dei carabinieri e protezione civile.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia