Bora a 120 km/h: 100 interventi in Fvg per raffiche di vento

Alberi e rami a terra. Diversi i disagi
Redazione

Oltre alla neve sulla catena alpina, la regione- come da previsioni- è stata investita nelle ultime 24 ore da forti raffiche di vento che hanno causato diversi disagi a seguito di tegole pericolanti o rami e alberi schiantati al suolo. Un centinaio le chiamate e le richieste di aiuto giunte ai vigili del fuoco attraverso il Numero Unico 1-1-2.

Particolarmente colpito il Comune di Frisanco-Poffabro, dove questa mattina sono entrati all’opera anche i volontari della Protezione civile per ripristinare la viabilità lungo la borgata di Casasola e nella ex provinciali 63.

Ben 52 gli interventi effettuati dai pompieri in provincia di Trieste, una ventina nel Goriziano. Una decina, invece, quelli avvenuti in provincia di Udine e nel Pordenonese.

Nel pomeriggio un albero caduto a Cormons in un’area privata ha creato non pochi problemi. È stato infatti necessario interdire temporaneamente la viabilità della regionale 56, per permettere ai vigili del fuoco di rimuovere la pianta. I volontari di Protezione Civile hanno supportato gli agenti della Polizia locale, per quanto di loro competenza. Al termine delle operazioni la strada è stata riaperta al transito.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia