Borse della spesa con scritte deliranti: allarme bomba ad Aquileia

All'interno trovati soltanto oggetti di una donna
Alberto Comisso
loading...

Allarme bomba, oggi pomeriggio, in via Gemina ad Aquileia. La presenza di due borse in mezzo alla strada, con attaccati alcuni post-it con frasi deliranti e minaccionse, alcune in latino, ha reso necessario l’intervento degli artificieri con il robottino che è immediatamente entrato in funzione.

Transennata la zona dai carabinieri, sono state fatte deflagrare le due borse che, fortunatamente, contenevano soltanto oggetti verosimilmente appartenenti ad una donna. Nessuna carica esplosiva, quindi, all’interno.

Dell’episodio è stato informato il sindaco Emanuele Zorino, che ha seguito l’evolversi della vicenda.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia