Brucia un appartamento a Trieste, morto un uomo

Redazione

Un 37enne è morto nell’incendio divampato la notte scorsa in un appartamento di via del Ponzanino, nel rione di San Giacomo, a Trieste. Il rogo avrebbe avuto origine da un rudimentale impianto di riscaldamento.
Il corpo dell’uomo sarebbe stato trovato carbonizzato, sul letto, al quarto piano dello stabile. Sul posto 118, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale.
Secondo le prime informazioni, le fiamme sarebbero divampate da una sorta di rudimentale impianto di riscaldamento che avrebbe anche causato forti danni al pavimento della camera da letto dell’appartamento. Questo sarebbe in parte crollato nell’ abitazione sottostante, dove abita una famiglia. L’intero stabile è stato evacuato e due alloggi sono stati dichiarati inagibili. Alcuni condomini hanno riportato una lieve intossicazione.
Terminati i controlli di sicurezza nello stabile, le persone evacuate sono rientrate nei propri appartamenti ad eccezione di quelle residenti nei due alloggi dichiarati inagibili.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia