Tamponamento tra 4 mezzi pesanti in A4: un morto e un ferito

Incidente a catena sul viadotto del Tagliamento. Chiuso il tratto autostradale Latisana-Portogruaro
Redazione

E’ di un morto e un ferito il bilancio del grave tamponamento stradale avvenuto alle 14 sulla A4 sul viadotto del Tagliamento, in direzione Venezia. L’incidente ha coinvolto 4 mezzi pesanti nel tratto a tre corsie, al chilometro 464, all’altezza dei comuni di Ronchis e San Michele al Tagliamento e ha avuto inizio quando un tir ha impattato contro una bisarca sulla corsia di marcia, coinvolgendo poi nell’urto altri due mezzi pesanti.

Le squadre dei vigili del fuoco, arrivate sul posto da Latisana e Portogruaro, hanno messo in sicurezza i 4 mezzi ed estratto già privo di vita il conducente rumeno presente all’interno dell’autoarticolato che ha tamponato la bisarca. Ferito, invece, l’autotrasportatore lituano alla guida di quest’ultimo autotreno, trasportato in volo al Santa Maria della Misericordia di Udine in condizioni serie. Illesi gli altri due autisti.

A seguito dello scontro a catena, un camion che trasportava granaglie ha perso il carico sull’asfalto, occupando anche le corsie di sorpasso e veloce.

Per consentire i soccorsi e la bonifica della sede stradale il tratto autostradale Latisana-Portogruaro è stato interrotto: chiuso l’ingresso al casello di Latisana in direzione Venezia. Autostrade Alto Adriatico sta predisponendo l’uscita obbligatoria a Latisana per chi proviene da Trieste. Al momento ci sono code da San Giorgio di Nogaro al Nodo di Portogruaro.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia