Cammina disorientato per chilometri e finisce nei rovi: salvato un 42enne

Aveva lasciato la bicicletta fuori dal cimitero di Palse di Porcia e di lui si era persa ogni traccia
Paola Treppo

Cammina per chilometri in stato confusionale e finisce nei rovi. Vittima un uomo di 42 anni di Porcia che si era recato in bicicletta in cimitero a Palse. Non è rientrato a casa ed è scattato l’allarme.

Subito si sono arrivati i vigili del fuoco del Comando di Pordenone, già operativi per un’altra ricerca persona quella del 78enne che manca da casa da giovedì scorso.

Il 42enne di Porcia è stato infine segnalato da un passante. È stato portato in ospedale e curato in particolare per le lesioni alle gambe causate dall’aver camminato nei rovi. Ha percorso diversi chilometri a piedi: è stato trovato infatti nel territorio del comune di Pordenone.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia