Canna fumaria in fiamme, prende fuoco una comunità per disabili

Alberto Comisso

Incendio nella struttura della Comunità Bosco de Museis di via Cjabie a Cercivento. Erano le 2.20 di ieri notte quando dal primo piano dell’immobile di Renato Garibaldi, dove sono accolte persone con disabilità, sono partite le fiamme. Le cause sarebbero da ricondurre al surriscaldamento della canna fumaria. L’incendio ha completamente distrutto la cucina e parte del tetto. All’interno della struttura, in quel momento, c’erano tre persone. Tutte, dopo essere state fatte uscire, dal momento che avrebbero potuto respirare i fumi della combustione, sono state accompagnate per precauzione, all’ospedale di Tolmezzo.

Sul posto per spegnere il rogo i vigili del fuoco di Udine insieme ai volontari di Cercivento, che hanno anche messo in sicurezza una bombola a gpl. La casa è stata dichiarata inagibile. Rilievi dei carabinieri

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia