Home / News / Picco di oltre mille contagi, spettro zona rossa in Fvg. Chiusa la Procura di Udine

Picco di oltre mille contagi, spettro zona rossa in Fvg. Chiusa la Procura di Udine

Il Fvg, secondo l'analisi di Gimbe, è comunque la regione con la percentuale più bassa di occupazione delle terapie intensive Covid

Alla viglia del monitoraggio nazionale che potrebbe ridisegnare le aree di rischio in Italia e nel giorno in cui il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia afferma di non poter escludere che altre regioni passino in zona rossa, in Friuli Venezia Giulia è nuovo record di contagi. I nuovi infettati sono 1.197, quattrocento più di ieri. Ha dato esito positivo quasi il 18% dei 6.680 tamponi eseguiti (ieri l’11 per cento a fronte di 7.301 test).

Sono 13 i decessi da covid registrati nelle ultime 24 ore. I casi attuali di infezione sono 11.835. Scendono a 48, uno in meno di ieri, i pazienti in cura in terapia intensiva mentre salgono di 15 unità, arrivando a 485 i ricoverati in altri reparti. I decessi ammontano a 580. I totalmente guariti sono 9.507, i clinicamente guariti 190. Le persone in isolamento sono 11.112. La velocità di diffusione del virus è uno dei punti critici in Friuli Venezia Giulia. Così come preoccupano le tempistiche dei tamponi, non solo per l’effettuazione del test, ma anche per l’arrivo dell’esito. Ormai anche nelle strutture private che effettuano tamponi, a pagamento e anche senza prescrizione del medico, i tempi si sono allungati. L’attesa è mediamente di una settimana. Alcuni parametri danno indicazioni diverse.

La fondazione Gimbe, nel suo ultimo monitoraggio, con dati aggiornati al 17 novembre, indica il Friuli Venezia Giulia come la regione con la percentuale più bassa di occupazione di posti letto in terapia intensiva Covid (25%). Al di sotto della soglia del 30 ci sono anche Veneto e Molise. La nostra regione è anche al di sotto della soglia 40% per quanto riguarda i posti letto in area medica: siamo al 36%.

Solo 4 le regioni con una situazione migliore della nostra. Secondo Gimbe Il Friuli Venezia Giulia segnala una performance in peggioramento, nella settimana 11-17 novembre, per “Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti”, “Casi testati per 100.000 abitanti” e “Rapporto positivi/casi testati” rispetto alla settimana precedente.

Entrando nel dettaglio dei contagi di oggi, ben 126 positività sono emerse nelle ultime ore tra le residenze per anziani del Fvg.

Il Covid in questo caso ha colpito più gli operatori sanitari, ben 70, che gli ospiti (56). Sul fronte del Sistema sanitario, da registrare, inoltre, 36 nuove positività tra il personale degli ospedali regionali.

Ma non è finita. Perché a causa di alcuni contagi emersi, è stata disposta la chiusura per sanificazione degli Uffici della Procura della Repubblica di Udine. L’interdizione al pubblico rimarrà in vigore fino a sabato 21 novembre.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori