Caro bollette e poco lavoro, impennata delle famiglie in difficoltà

È da un piccolo poggiolo della parrocchia di San Pio X che ogni settimana vengono distribuiti gli aiuti destinati alle persone in difficoltà residenti o domiciliate a sud di Udine. I nuc...
Giancarlo Virgilio

È da un piccolo poggiolo della parrocchia di San Pio X che ogni settimana vengono distribuiti gli aiuti destinati alle persone in difficoltà residenti o domiciliate a sud di Udine. I nuclei familiari indigenti che vivono in questa zona del capoluogo friulano sono 120, ma in tutta la città attraverso le altre 11 collaborazioni pastorali se ne stimano almeno 1800.

Il 2022 ha visto incrementare notevolmente il numero dei bisognosi costretti a far fronte alle difficoltà dettate dal caro vita, dagli aumenti delle bollette o dalla mancanza di lavoro e la richiesta di generi alimentari ha avuto una particolare impennata in questi giorni festivi.

Tra le famiglie assistite in Baldasseria si contano una settantina di minorenni, una decina di italiani adulti, ben 40 famiglie ucraine -giunte in Friuli dopo lo scoppio della guerra – e diversi stranieri, per lo più nigeriani, albanesi, bulgari, armeni e rumeni.

Ogni 14 giorni fanno riferimento al punto di distribuzione allestito in via Mistruzzi per approvvigionarsi di generi di prima necessità come alimenti, vestiti, ma anche prodotti per l’igiene personale.

Due le preoccupazioni maggiori tra chi opera nel centro distribuzione di San Pio X, ad iniziare dalla progressiva perdita dei fedeli all’interno delle chiese che di conseguenza genera anche una minor raccolta tra le offerte.

La seconda preoccupazione, infine, riguarda la prossima cancellazione del reddito di cittadinanza.

In alto il servizio tg, in basso le interviste complete don Maurizio Michelutti, parroco di San Pio X di Udine e alla referente del centro di raccolta Franca Boezio.

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia