Caro spesa: prezzi cresciuti del 6%, consumatori disperati

A certificare la crescita del prezzo del carrello anche la rilevazione Istat
Andrea Pierini
loading...

Un aumento del 13% da giugno 2022 a giugno 2023 del pane, il 22% per i vegetali, il 10 per la frutta. Sono solamente alcuni degli aumenti dei prezzi certificati dagli indici al consumo del Comune di Trieste che complessivamente vedono un aumento dei costi del 6%. Su base mensile qualche piccolo miglioramento c’è ma rispetto a un anno fa tutto ha il segno più davanti e le famiglie iniziano ad essere stanche.

A livello nazionale come rileva l’Istat a giugno il prezzo del carrello della spesa è del 10,5% mentre l’inflazione cala passando dal 7,6 al 6,4% e continua a essere fortemente influenzata dalla dinamica dei prezzi dei beni energetici in forte calo. Una spinta all’inflazione arriva invece dai rialzi dei prezzi degli alimentari non lavorati (da +8,8% a +9,4%).

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia