Home / News / Carso isontino: mega voragine lungo la strada per Monte San Michele

Carso isontino: mega voragine lungo la strada per Monte San Michele

Il crollo è avvenuto a pochi chilometri da Gorizia. Interdetto il passaggio alle corriere troppo grandi

È successo tutto domenica pomeriggio, quando alcuni turisti, raggiungendo il Museo del Monte San Michele, hanno notato una piccola voragine all’interno del manto stradale che porta alla Zona Monumentale dall’abitato di San Martino del Carso.

Immediato l’arrivo dell’amministrazione comunale assieme ai Carabinieri della locale stazione e ai Vigili del Fuoco. Onde evitare danni a cose o persone che transitassero per quella strada, il sindaco, Marco Vittori, ha emanato un’ordinanza per chiudere la strada mentre si cerca di capire l’entità dei danni e come procedere con i lavori.

Nello specifico, ad una prima analisi, si tratta del crollo di una galleria/camminamento, una delle numerose che si celano nelle zone che furono teatro di scontri durante la Prima Guerra Mondiale. Il Museo del Monte San Michele è raggiungibile, almeno per questi giorni, solo dall’abitato di Peteano e le corriere che vi possono accedere devono avere una lunghezza massima di dodici metri causa la difficoltà non solo a raggiungere la vetta ma anche per l’esecuzione delle manovre di inversione di marcia sul piazzale del museo.

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00, 11.30, 12.30, 12.45, 16.30 e 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori