A Casarsa si apre la stagione della corsa campestre in Friuli Venezia Giulia

Redazione

Si apre domenica la stagione del cross. A Casarsa della Delizia, come da tradizione, il primo squillo di tromba lo offrirà la 27esima edizione del Trofeo Città di Casarsa che, come sempre, andrà a braccetto con il Memorial Manuel Bertolin.

L’organizzazione spetta al Comitato regionale Fidal e alla Libertas Casarsa del presidente Adolfo Molinari che, viste le iscrizioni sino a questo momento arrivate, può dirsi più che soddisfatto. Oltre 850 i partecipanti, sia delle categorie giovanili che Assolute e Master, che domenica si daranno appuntamento, a partire dalle 9, nell’area degli impianti sportivi.

“Si tratta di numeri importanti – ha confessato Molinari – che, dalla mia esperienza, non si raggiungono nemmeno in manifestazioni di corsa campestre di portata nazionale”.

Quella di domenica sarà la prima prova del Campionato regionale di società Ragazzi e Cadetti (maschi e femmine) di cross. In gara anche gli Esordienti.

A Casarsa, inoltre, andranno in scena i Campionati regionali e provinciali Libertas per le categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti. Per l’ente di promozione sportiva saranno presenti il presidente regionale Lorenzo Cella e quello provinciale Ivo Neri.

La novità di quest’anno è rappresentata dal fatto che, concluse le gara riservate al settore giovanile, alle 11.30 si aprirà il challenger regionale di corsa campestre a staffette Master. In lizza anche Allievi, Juniores, Promesse e Seniores.

“Un esperimento – le parole di Molinari – che, viste le adesioni, mi auguro possa riuscire al meglio”.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia