Checco Zalone gira ‘Tolo Tolo’ a Trieste: si cercano 100 comparse

Le scene finali del suo ultimo e atteso lungometraggio si gireranno in Fvg a fine agosto
Redazione

A 4 anni di distanza, dopo i 70 milioni d’incasso registrati con il geniale ‘Quo Vado’, Checco Zanole torna al cinema con un film intitolato ‘Tolo Tolo’ ( espressione usata da un bimbo africano), in uscita il primo gennaio 2020. Come riporta il sito specializzato movieplayer.it, le scene finali della pellicola diretta per la prima volta dallo stesso comico saranno girate a Trieste; proprio per questo motivo sarà indetto un ‘casting multietnico’ dalla casa di produzione Taodue nel capoluogo regionale per cercare circa 100 comparse da utilizzare su alcuni set dal 26 al 30 agosto. Secondo le prime indiscrezioni servirebbero uomini e donne italiani, bambini che frequentano una scuola di danza, uomini, donne e bimbi africani, ma anche asiatici, indiani, arabi e mulatti.

La sequenza finale del film sarà ambientata in piazza Unità, altri ciak notturni, invece, avverranno sulle rive e sul canale di Ponterosso.

La sceneggiatura di Tolo Tolo è stata scritta dallo stesso Zalone con la collaborazione di Paolo Virzì e alcune scene sono state già  effettuate in Africa, tra Kenya, Marocco, e In Italia, tra la Puglia e Roma.

“Il progetto comprenderà anche delle canzoni originali scritte dalla star della comicità – spiega movieplayer – e uno dei brani si intitolerà Se t’immigra dentro il cuore”. Sulla trama al momento si sa ben poco: dovrebbe essere la storia di un comico napoletano minacciato da un boss malavitoso.  

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia