Chiede il rimborso della caparra, truffata una donna

Aveva già versato per un’auto 300 euro. Ne ha pagati altri 500
Alberto Comisso

Una donna di 56 anni, residente a Moggio Udinese, è stata truffata dopo aver letto un annuncio di vendita di un’auto sulla piattaforma Marketplace.

E’ stata invitata a versare un acconto di 300 euro ma, dopo aver cambiato idea, ha chiesto il rimborso. E’ a quel punto che è scattata la truffa: la venditrice, con l’inganno, le ha detto di recarsi in uno sportello Atm per riprendersi la caparra non prima però di aver effettuato un bonifico di 534 euro. Operazione che ingenuamente la 56enne ha effettuato, mentre della truffatrice si sono perse le tracce. Denuncia è stata sporta ai carabinieri.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia