Chiude il punto nascita di Palmanova: bagarre in Consiglio regionale

Consegnato
Redazione

La maggioranza in Consiglio regionale ha deciso: sarà il punto nascita di Palmanova a dover chiudere; riaprirà, invece, quello di Latisana in stand-by da due anni. Il centrodestra risponde all’attacco lanciato poche ore fa dal sindaco di Palmanova, Francesco Martines, approvando un emendamento alla legge “omnibus” che stabilisce lo spostamento del punto nascita.

Alla pubblicazione della notizia sul sito online del Messaggero Veneto, nonostante nessuno possieda copia dall’emendamento, in aula è scoppiata la bagarre che ha costretto gli uscieri ad interrompere la seduta per schiamazzi. Urla e proteste vibranti dai banchi dell’opposizione. Accesissimo scambio di battute tra il segretario regionale del Pd Christiano Shaurli e il presidente del consiglio regionale Piero Mauro Zanin.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia