Cinque in difficoltà nella forra: una persona ferita

Sul posto c'è sono gli uomini del soccorso alpino volontario del Cnsas
Redazione

Le squadre della stazione di Moggio del Soccorso Alpino e speleologico e la squadra di soccorso specializzata in forra dello stesso corpo sono state attivate per una richiesta di aiuto proveniente dalla forra del Rio Patoc. Sono coinvolte cinque persone una delle quali sarebbe ferita. Siamo nel comune di Chiusaforte

Aggiornamento delle ore 15.50

È della Repubblica Ceca l’uomo infortunatosi durante una discesa nella forra del Rio Patoc. È stato recuperato e consegnato all’ambulanza dai tecnici del Soccorso Alpino di Moggio Udinese, dalla squadra forre del Soccorso Alpino e dai soccorritori della Guardia di Finanza di Sella Nevea, in tutto una quindicina di uomini.

L’uomo era assieme ad altri quattro compagni e si è fratturato una caviglia poco dopo aver iniziato la discesa lungo la forra. Sono stati alcuni dei compagni a portarlo fuori dal Rio fino all’imbocco del sentiero, dove è stato imbarellato e trasportato lungo lo stesso sentiero – che da Patoc conduce a Raccolana- fino alla strada per essere consegnato all’ambulanza.

Sul posto anche l’elisoccorso del Friuli Venezia Giulia che ha scaricato l’equipe medica per le prime cure.  

Tutti gli aggiornamenti nel tg delle 19 che potete seguire anche da questo sito (clicca su “Live”) anche dallo smartphone. O collegati in tv canale 11 e 511 Hd

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia