Cividale: agguato sotto casa, rapinato un manager

L'uomo è stato aggredito nel buio da due persone, medicato dai sanitari
Paola Treppo

È nel cuore della notte scorsa che, sfruttando il buio del vialetto di casa, che una coppia avvicina un manager di Cividale di 69 anni e lo tramortiscono con dei pugni che gli fanno perdere i sensi.

Al suo risveglio la vittima si accorge che il suo prezioso Rolex e il suo iPhone sono spariti. Ai carabinieri del Radiomobile di Cividale, intervenuti sul posto, racconta quello che ricorda. 

Gli aggressori sono una coppia di giovani, uomo e donna, sconosciuti: lo hanno sorpreso nel suo vialetto di casa al buio. Ora i militari sono sulle tracce dei due rapinatori

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia