Colto da grave malore in cimitero: uomo salvato in extremis dai militari dell’Arma

Alcuni cittadini hanno segnalato ai militari dell'Arma la presenza di un uomo rivalso a terra all'interno del camposanto via San Vito a Udine. Il loro tempestivo intervento gli ha salvato la vita
Paola Treppo

Un uomo è stato salvato, nel tardo pomeriggio di ieri, dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Udine e dai militari della Aliquota di Primo Intervento (Api), allertati da alcuni cittadini che avevano lo avevano notato in condizioni di grave malessere all’interno del camposanto di San Vito, nel capoluogo friulano.

Il loro tempestivo intervento, con l’immediato allarme e con l’arrivo dell’equipe sanitaria di una ambulanza, ha evitato che l’uomo potesse perdere la vita.

È stato accolto d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine per tutte le cure del caso. Adesso è fuori pericolo.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia