Colto da un malore, muore mentre fa il bagno

Il personale militare della Guardia Costiera di Monfalcone è sempre impegnato nelle attività di salvaguardia della vita umana in mare e nella difesa e tutela della risorsa ittica ed ambi...
Redazione

Domenica 23 giugno un turista di Longiano (Forlì – Cesena) di 85 anni, frequentatore abituale di Marina Julia, nelle prime ore pomeridiane, è stato rinvenuto riverso in acqua in posizione supina nel tratto di basso fondale nelle acque antistanti il litorale del lido di Staranzano, probabilmente colto da malore.

La segnalazione è pervenuta alla Guardia Costiera di Monfalcone tramite il Numero Blu 1530 per le emergenze in mare. Tempestivamente è intervenuto il battello litoraneo GC B44 che, giunto in loco, ha recuperato la persona già esanime, trasportandola presso i pontili galleggianti dove erano intervenuti gli operatori sanitari inviati dalla Sala Operativa Regionale per le Emergenze Sanitarie.

Nonostante i molteplici sforzi effettuati per la rianimazione, il medico intervenuto ha solo potuto constatare il decesso del malcapitato.

Le successive attività di polizia effettuate dalla Capitaneria di porto, sotto il coordinamento costante della Procura della Repubblica di Gorizia, hanno consentito di poter traslare la salma presso la camera mortuaria dell’ ospedale civile di Monfalcone nonché di rintracciare i prossimi congiunti al fine di effettuare le previste procedure di riconoscimento e di affidamento della salma per le esequie.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia