Home / News / Servizio mensa, anche il Comune di Trivignano scarica la E.P. S.p.a

Servizio mensa, anche il Comune di Trivignano scarica la E.P. S.p.a

L'amministrazione ha deciso per la risoluzione consensuale del contratto per il servizio di refezione scolastica

Mecoledì 12 gennaio, il Comune di Trivignano Udinese ha votato la risoluzione consensuale del contratto ssottoscritto il 22 febbraio 2019 per il servizio di refezione scolastica con la ditta campana E.P. S.p.a. Dopo il caos emerso a Udine e in diverse altre amministrazioni, ora al vaglio di un'indagine, anche la giunta guidata da Roberto Fedele ha deciso per il cambio del fornitore.

Dai controlli effettuati nella scuola dell'Infanzia e nella scuola Primaria del paese, il Comune ha riscontrato alcuni inadempimenti da parte dell’appaltatore nella esecuzione del contratto. La risoluzione consensuale, spiega il Comune nella delibera, è avvenuta nell’interesse della cittadinanza, affinchè il servizio possa svolgersi regolarmente, senza interruzioni, senza criticità ed evitando contenziosi o eventuali danni di tipo economico, di funzionalità e di immagine all’Ente. Il Comune procederà, ora, ad affidare speditamente ad altri operatori il servizio mensa.

+ Immagine tratta dal caso mense di Udine+

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori