Con la bici rubata e 71 pastiglie di psicofarmaci: arrestato

Operazione dei Carabinieri
Paola Treppo

Il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Gorizia, ha arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano residente nell’isontino; è ritenuto responsabile di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. A suo carico risultava già pendente una misura cautelare non detentiva emessa dal Tribunale di Gorizia. Controllato in Corso Italia è stato trovato in possesso di 71 pastiglie di psicofarmaci (contenenti principi attivi indicati nella tabella IV allegata al D.P.R. 309/1990).

Le pastiglie erano contenute nei blister di confezionamento, alcuni già tagliati e predisposti come “monodose”, fatto che faceva presupporre che le stesse fossero destinate alla cessione a terzi, violando così le disposizioni di legge (art. 73 del DPR 309/1990). Lo stesso uomo è stato trovato in possesso di una bicicletta mountain bike di cui non era in grado di giustificare il possesso; è stata quindi sequestrata con conseguente denuncia per ricettazione.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia