Coppia beccata frugare tra le auto si giustifica: «Cercavamo solo un po’ di privacy»

E' successo ad Aviano il 3 giugno. Denunciati due circensi per furto aggravato in concorso
Redazione

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sacile hanno denunciato in stato di libertà per concorso in furto aggravato un 28enne svizzero residente a Castelnuovo di Val di Cecina (in provincia di Pisa) e la sua compagna 29enne lettone, entrambi itineranti con attività circense.

I militari hanno accertato che lo scorso 3 giugno, alle 2.40 circa, in via Gramsci ad Aviano, i due giovani si erano introdotti all’interno di alcune autovetture. Uno dei proprietari ha denunciato la sparizione del proprio portafogli contenente documenti e denaro per alcune decine di euro. La coppia, sottoposta a perquisizione con esito negativo, si è giustificata riferendo ai militari che stava solo cercando un luogo dove appartarsi per stare in initmità.

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia