Cordovado, fine dell’incubo. L’uomo denunciato per procurato allarme

Il protagonista della vicenda non sarà arrestato
Daniele Micheluz
loading...

Fine dell’incubo per Cordovado. Dopo 50 ore l’ingegnere friulano di 55 anni che mercoledì mattina si era barricato in casa tenendo in scacco un paese ha consegnato se stesso e le armi ai negoziatori dei carabinieri. Le imponenti misure di sicurezza sono servite, nessuno ha riportato ferite. L’uomo non è stato arrestato, ma denunciato per procurato allarme e sarà seguito dal personale medico specializzato dell’ospedale di Pordenone

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia