Cormons, anziana raggirata: consegna tutto l’oro presente in casa a una malvivente

Un'ultraottantenne ha risposto a una telefonata in cui le veniva detto che la nipote aveva un tumore, e per pagare le cure serviva tutto l'oro disponibile, consegnato poco dopo a una donna
Matteo Femia

Truffa ai danni di un’anziana a Cormons. Un’ultraottantenne ha ricevuto una telefonata in cui le veniva detto da una voce concitata che la nipote stava male a causa di un tumore, e che sarebbe stato necessario tutto l’oro presente in casa per pagare le cure. L’anziana ha così raccolto quanto di valore a sua disposizione, e lo ha consegnato a una donna presentatasi poco dopo all’uscio di casa. Solo dopo che la malvivente si è allontanata la signora si è resa conto di essere rimasta vittima di un raggiro, e ha allertato famigliari e forze dell’ordine. Sul fatto indagano i Carabinieri.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia