Coronavirus in Fvg: cittadina di origini cinesi di Monfalcone in auto isolamento

Massima allerta
Paola Treppo
loading...

Primo caso in Friuli Venezia Giulia di attivazione del protocollo di auto-isolamento per possibile contagio da coronavirus per un civile non appartenente agli operatori sanitari. A essere sottoposta alle procedure previste in casi sospetti è una cittadina di origini cinesi che è atterrata all’aeroporto di Venezia, proveniente dalla Russia. La donna, che non presenterebbe, tuttavia, alcun tipo di sintomo, è in isolamento; è seguita due volte al giorno dai sanitari. La cittadina di origini cinesi è residente e lavora nella cittadina dei cantieri, a Monfalcone. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia