Corpo galleggia tra gli scogli: è un ragazzo che sta annegando

Il giovane è stato portato a riva e quindi in ospedale: è gravissimo
Paola Treppo

Il personale sanitario di un ambulanza è intervenuto intorno alle 18 di oggi a Barcola di Trieste, all’altezza del molo Cedas dove un cittadino straniero di vent’anni di età, di origini senegalesi, ha rischiato di annegare.

Il giovane era in compagnia del fratello e di alcuni amici; stava trascorrendo il pomeriggio domenicale a prendere il sole. Poi si è immerso in mare, per rinfrescarsi.

Non è risalito a riva e sono scattati gli allarmi. Il ragazzo è stato tratto a riva privo di sensi da un bagnante che lo ha visto galleggiare tra due scogli. L’equipe sanitaria intervenuta sul posto gli ha praticato il massaggio cardiaco tempestivamente.

È stato trasportato al pronto soccorso di Cattinara in codice rosso; è in pericolo di vita. Sul posto anche la Capitaneria di Porto e la Radiomobile dei Carabinieri di Aurisina per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia