Crolli in un fabbricato fatiscente minacciano il transito sulla provinciale

Sono intervenuti subito i pompieri che hanno rimosso tegole ed elementi pericolanti
Paola Treppo

Crolli in un fabbricato fatiscente mettono a repentaglio la sicurezza della transito lungo la provinciale e intervengono subito i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza dell’edificio pericoloso.

È successo intorno alle 11.30 di oggi nel comune di Vito d’Asio. È qui che i pompieri sono intervenuti per la messa in sicurezza di un tetto instabile. A operare sono stati i Vigili del Fuoco di Spilimbergo con il supporto di un mezzo autoscala proveniente invece dalla Centrale di via Interna di Pordenone.

Si tratta di un casolare disabitato che sorge di pienella località di Pielungo. Gli operatori del vigili del fuoco hanno rimosso tutti gli elementi pericolanti che potevano minacciare il transito lungo l’arteria stradale, quindi tegole, poggioli in legno e linda, oltre alla grondaia. 

La viabilità miacciata è quella della Sp55, in via Regina Margherita, al civico 15;  le operazioni hanno richiesto un lavoro durato circa 4 ore.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia