Home / News / La cura all'ozono sperimentata all'ospedale di Udine fa sperare l'Italia

La cura all'ozono sperimentata all'ospedale di Udine fa sperare l'Italia

Su 36 pazienti solo 1 intubato. Fedriga: “La cura sembra dare ottimi risultati. Aspettiamo via libera dall’Agenzia Italiana del Farmaco per iniziare la sperimentazione”

coronavirus, ozono, covid-19, udine

Nel polo ospedaliero Santa Maria della Misericordia di Udine contro il coronavirus si sta sperimentando una terapia all'ozono che ha fatto drasticamente calare i ricoveri in terapia intensiva dal 15 al 3%. Al momento solo un paziente su 36 sottoposti a questa cura è stato intubato entrando in terapia intensiva. Gli altri 35 casi, nonostante il Covid-19 avesse fatto sviluppare polmonite e difficoltà respiratorie gravi, stanno guarendo, tanto che a breve torneranno a casa.

La terapia è frutto di un lavoro immenso elaborato dall’équipe di Anestesia e rianimazione insieme al team delle Malattie infettive dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale. Ora, hanno spiegato sul Messaggero Veneto l’anestesista Amato De Monte e l’infettivologo Carlo Tascini, si attende dall’Agenzia italiana del farmaco e dal Comitato etico dell’istituto Spallanzani di Roma il via libera per avviare lo studio clinico da effettuare con altri centri italiani.

Felice per i risultati ottenuti anche il presidente della Regione, Massimiliano Fedriga: "La cura sembra dare ottimi risultati - ha scritto Fedriga riprendendo l'articolo del quotidiano locale firmato da Giacomina Pellizzari-. Aspettiamo via libera dall’Agenzia Italiana del Farmaco per iniziare la sperimentazione”.

Ricordiamo che la notizia giunge a poche ore da un altro grande risultato ottenuto a Udine, ovvero la creazione di un test per verificare la presenza del virus che dimezza sia i tempi che i costi. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

News

Contro l'invasione di migranti, irruzione di CasaPound in Consiglio regionale: IL VIDEO

Dopo i finti cartelloni stradali affissi ieri alle porte di diversi paesi, i militanti della tartaruga frecciata sono entrati in aula muniti di bandiere tricolori e megafono: "Questo è il frutto della vostra inettitudine"

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori