Dall’Olanda in bicicletta per rivedere il suo amato Friuli

L'impresa, lunga oltre 1.500 chilometri, è stata compiuta dal sessantenne Luciano Negro. Mercoledì 5 giugno grande festa a Stolvizza (Resia)
Marta Rizzi

L’impresa di Luciano Negro, che a 60 anni, ha pedalato per oltre 1.500 chilometri per tornare nel paese natale. Mercoledì 5 giugno grande festa nel paese.

E’ stato l’amore per il suo Friuli, a spingere Luciano Negro, originario di Stolvizza da anni residente in Olanda, a inforcare la bicicletta e replicare ancora una volta la missione compiuta dieci anni fa di raggiungere il paese natale partendo dalla città in cui vive, Hilversum. Luciano Negro si è messo in strada lunedì 27 maggio scorso in sella alla sua bicicletta e pedalata dopo pedalata sta ultimando i 1.500 km attraverso dieci tappe di circa 150 km l’una senza un giorno di riposo, attraverso l’Olanda, la Germania, l’Austria e alla fine l’Italia.

Hilversum – Koningsrust – Euskirchen; – Rheinbollen – Pforzheim – Ehingen – Steingaden – Brennerpass – San Candido – Passo Monte Croce Carnico – Stolvizza sono le cittadine e i luoghi che hanno dato il benvenuto a Luciano, che mercoledì 5 giugno arriverà nel suo paese natale.

Luciano Negro da giovanissimo ha lasciato Stolvizza per l’Olanda dove lavora come impiegato nella compagnia area KLM. Nel Paese dei tulipani ha incontrato e sposato Liesbeth, ma non ha mai dimenticato la sua piccola Stolvizza dove rientra non appena possibile.

Attraverso questa iniziativa sportiva Luciano, che quest’anno compie 60 anni, vuole sottolineare il suo profondo attaccamento all’Italia e al suo paese. Una prima pedalata l’ha compiuta a 50 anni, ma dopo questa nuova impresa ha già annunciato di voler ripetere il progetto fra dieci anni, quando compirà 70 anni.

A Stolvizza, anche grazie all’impegno dell’Associazione “ViviStiolvizza”, ci si prepara per accogliere come si deve l’arrivo di Luciano Negro. Tutto il paese si stanno mobilitando per dare il benvenuto al coraggioso ciclista che nell’ultima impegnativa tappa partirà da San Candido e, passando per il Passo di Monte Croce Carnico, raggiungerà Stolvizza. Mercoledi’ 5 giugno, alle 17, al suo arrivo sarà festa grande, un’occasione per riunire la comunità di Stolvizza e festeggiare Luciano Negro.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia